linearsound.it Home
Benvenuto in
LinearSound
Prodotti
I nostri
prodotti
News
Tutte le
novità
Chi siamo
La nostra
storia
Contatti
Tutti
i recapiti
 
 
Il tour nordamericano di Usher si conclude alla grande


"Dire che è complesso", come sostiene il tecnico di sistema Frank Sgambellone, del tour “The UR Experience” di Ushers, "è un eufemismo


"Dire che è complesso", come sostiene il tecnico di sistema Frank Sgambellone, del tour “The UR Experience” di Ushers, "è un eufemismo. È grande ed è decisamente uno spettacolo - questo è sicuro". A tutti gli effetti, le 27 date del tour nelle arene del Nord America sono state un enorme successo, partendo il 1 novembre dal Montreal Bell Centre fino ad arrivare all’ultima tappa, il 14 dicembre, presso la Amalie Arena di Tampa, in Florida. Ne è seguita una meritata pausa, prima di partire nuovamente in Europa e nel Regno Unito nei mesi di febbraio e marzo.

Un cambiamento significativo nel setup questa volta è l'inserimento della tecnologia di audio networking Focusrite RedNet. Ward dice di aver utilizzato per la prima volta un preamplificatore Focusrite mentre lavorava con Lady Gaga. "Abbiamo visitato con la band tante stazioni televisive e radiofoniche e ho predisposto uno studio remoto per pre-mixare la band" dice Ward.

Il presidente di Focusrite USA, Phil Wagner, ha presentato a Ward gli ultimi sistemi di rete e preamplificatori RedNet durante un test di sistema presso le strutture della Clair Global lo scorso agosto. Ward è stato colpito dall'interfaccia audio Ethernet e voleva usarla per il Tour di Ushers. "Alla Clair hanno impostato per me 96 canali tramite la scheda DiGiCo SD5 e abbiamo avuto grandi risultati. Ha molta più profondità e dà quasi una sensazione ‘analogica’. Il digitale va bene, ma risulta sterile, ed è per questo che molti studi stanno tornando all’analogico".

È un sistema solido come una roccia. Non abbiamo mai avuto problemi e suona in modo fantastico....

"Ci stiamo evolvendo con un diverso tipo di tecnologia per il trasferimento audio in questo tour", dice Sgambellone. "Usando il sistema Focusrite RedNet, tutto l'audio viene trasferito su fibra / Ethernet alla console FOH tramite il protocollo Dante". Tutti gli ingressi presenti sul palco vengono inviati ai convertitori preamp/A/D sotto il palco, e l'audio viene inserito nel flusso Ethernet verso la console FOH e verso altri due flussi di registrazione. "È un sistema solido come una roccia. Non abbiamo mai avuto problemi, e suona in modo fantastico. Questo sistema è migliore di quelli che in genere avevamo per un tour come questo".



venerdì 27 marzo 2015






 
 
Powered By Linear Sound Division Eko Music Group Via O. Pigini, 8 Z.I. Aneto 62010 Montelupone (MC) - Italy P.I. 00992240432