linearsound.it Home
Benvenuto in
LinearSound
Prodotti
I nostri
prodotti
News
Tutte le
novità
Chi siamo
La nostra
storia
Contatti
Tutti
i recapiti
 
 
Meyer Sound D-Mitri Gestisce l’Audio per la Platea Rotante del Soldier of Orange


Le capacità del D-Mitri ed AVB


La produzione olandese Soldier of Orange (Soldaat van Oranje), segna letteralmente una rivoluzione nel teatro musicale. L'intera platea—oltre 1.100 persone sedute su una piattaforma girevole del diametro di 33 metri—ruota lateralmente durante la performance, fermandosi più di 30 volte di fronte ad ambientazioni surround. Quattordici cluster di diffusori identici sono posizionati in modo uniforme in posizioni fisse, permettendo un mix LCR teatrale completo con ampio riverbero ed effetti surround, un mix complesso che deve progredire attorno ai cluster di diffusori mentre il pubblico ruota. A gestire la precisione del mix ed il routing di tutti i segnali audio dello show c’è una piattaforma audio digitale completa Meyer Sound D-Mitri con panning multicanale SpaceMap surround, Wild Tracks per la riproduzione audio e una superficie di controllo CueConsole.


"D-Mitri e SpaceMap sono stati fondamentali per far funzionare l'audio in modo trasparente e con tutti gli effetti", afferma il sound designer dello show, Jeroen ten Brinke della ADI Group. "Spesso il pubblico ruota mentre gli attori camminano di fronte alle ambientazioni, a volte si muovono a metà strada intorno al cerchio mentre parlano. Fortunatamente, il passaggio da un cluster di diffusori all’altro viene gestito senza problemi da D-Mitri, quindi l'operatore può concentrarsi sul suono del mix".

Tratto da un celebre film, che porta lo stesso nome, sull’eroica battaglia del movimento clandestino olandese contro l'occupazione nazista, Soldier of Orange si svolge in un luogo appositamente costruito per la produzione all'interno di un hangar per aerei utilizzato ai tempi della II Guerra Mondiale. Le ambientazioni includono varie sale interne e una ampia spiaggia, mentre per la scena culminante una porta dell'hangar si apre per rivelare un aereo da trasporto della Seconda Guerra Mondiale che sta rullando per il ritorno trionfale della regina di Olanda in esilio.

Per gestire tutto il processing, il matrixing ed il complesso panning pre-programmato del segnale audio, la produzione si basa su 14 moduli D-Mitri integrati. Due processori DCP Core e un DCM-2 Core Matrix sono il cuore del sistema, collegati a ciascuno dei quattro frame di ingressi analogici DAI-24 e uscite analogiche DAO-24 più un ingresso/uscita digitale DDIO-24. Wild Tracks fornisce la riproduzione audio attraverso una unità DWTRX con due unità SSD, e un'unità DGPIO comunica con l'automazione della platea girevole. Gli operatori mixano lo show su una CueConsole con un modulo trasportatore e cinque moduli fader oltre a quattro computer Mac Mini e display touch-screen. Due Apple iPad sono a disposizione per la tecnologia RF e per il tecnico FOH per monitorare diversi canali ed effettuare le regolazioni a distanza durante le prove e lo spettacolo.

Con diversi processori distribuiti intorno al palco in prossimità degli ingressi e delle uscite degli amplificatori, il sistema D-Mitri è impostato per gestire tutti i dati audio e di controllo, come la platea e la console FOH rotante. Chiel Blaauw, uno dei due tecnici audio principali nonchè programmatore del sistema, è rimasto impressionato dalla potenza e dalla flessibilità di D-Mitri.   

"È possibile programmare quasi tutto, come ad esempio il tempo di dissolvenza sugli ausiliari. L'ho usato per tutti i monitor su nove diverse ambientazioni. Abbiamo usato anche SpaceMap e Wild Tracks per fare in modo che il volo delle bombe si sentisse per tutto il teatro".

La flessibilità di programmazione non è andata a scapito della qualità audio. "Penso che D-Mitri sia uno dei migliori sistemi digitali audio live", afferma ten Brinke, notando che l'integrazione dei convertitori con frequenza di campionamento a 96kHz di D-Mitri è stata fondamentale nella scelta del sistema. "Altre aziende pensano che 48kHz siano sufficienti, ma vi garantisco che nel mix si sente la differenza".

Il musical Soldier of Orange ha debuttato il 30 ottobre 2010 davanti alla Regina Beatrice d’Olanda. Quasi tutti gli spettacoli hanno realizzato il tutto esaurito, e le rappresentazioni sono state estese anche per il 2011. Il sistema D-Mitri è stato fornito dalla Rentall bv, con sede a Bemmel, Olanda. Roland Mattijsen di Audio Electronics Mattijsen  ha fornito supporto ai progetti.

La piattaforma audio digitale D-Mitri è un potente sistema basato su network che comprende l'intera catena audio, dal microfono al diffusore, che incorpora distribuzione multicanale, registrazione, riproduzione e il controllo dell'automazione dello spettacolo. D-Mitri offre una conversione audio A/D e D/A con frequenza di campionamento a 24bit 96kHz ed è uno dei primi prodotti audio ad adottare lo standard emergente AVB (Audio Video Bridging), che lo rende un sistema che in tempo reale consente a più dispositivi di rete di rispondere ad un comando nello stesso tempo.

<iframe width="560" height="315" src="//www.youtube.com/embed/wkmj9nG2kjw" frameborder="0" allowfullscreen></iframe> 


giovedì 2 ottobre 2014






 
 
Powered By Linear Sound Division Eko Music Group Via O. Pigini, 8 Z.I. Aneto 62010 Montelupone (MC) - Italy P.I. 00992240432